Skip Navigation Links

Properzio fra Repubblica e Principato
Proceedings of the twenty-first international conference on Propertius, Assisi - Cannara, 30 May - 1 June 2016

G. Bonamente, C. Santini, R. Cristofoli (eds.)
Add to basket ->
423 p., 10 b/w ill., 156 x 234 mm, 2018
ISBN: 978-2-503-58125-5
Languages: Italian, Spanish
PaperbackPaperback
The publication is available.The publication is available.
Retail price: EUR 110,00 excl. tax
How to order?
The 2016 conference's aim was to place Propertius in context. The papers focused on the compatibility between the choice of the elegiac form and the political framework, with special emphasis on Propertius' relationship to Tullus before his approach to Maecenas and the more direct contact with Augustus subsequent to Maecenas' removal. While not overstepping the bounds of the genre, the poet was able to contrive a set of references to the princeps and the political reality, thus originally achieving a balanced attitude. It is impossible, however, to grasp any growing alignment with Augustan policies. Rather, the recognition of the collective perception of the turning point marked by the victory of Actium, though within the patterns typical of the elegiac genre, can be perceived.
Il convegno del 2016 è stato dedicato alla contestualizzazione storica di Properzio. Nel presente volume viene riconsiderata la compatibilità tra la scelta elegiaca e il quadro politico, scavando sul rapporto che Properzio ha intrattenuto con Tullo prima di avvicinarsi a Mecenate. Pur rimanendo nell'ambito del genere, il poeta di Assisi ha elaborato con un equilibrio originale i riferimenti al principe e alla realtà politica. Ma non emerge un progressivo allineamento alla politica augustea; entro i moduli costitutivi del genere elegiaco si evidenzia piuttosto la percezione collettiva dell'èra iniziata dopo la vittoria di Azio.
Table of Contents

Giorgio Bonamente, Introduzione
Donatella Porzi, Prefazione

Federica Bessone, La ricezione dell'elegia properziana nell'opera di Stazio
Mario Citroni, I dedicatari di Properzio e il patronato letterario tra repubblica e principato
Gian Biagio Conte, Properzio ovvero la sincerità della finzione
Rosalba Dimundo, Non solo Properzio: il ruolo del personaggio maschile nel IV libro
Paolo Fedeli, Properzio, da Assisi a Roma, e ritorno
Luciano Landolfi, Per exempla: amore elegiaco, matrimonio ed etica della famiglia in Properzio
Mario Lentano, La nuda rupe e il Tevere straniero. Roma prima dei suoi dèi
Francesco Marcattili, Due statue onorarie dall’area del ‘Tempio di Minerva’: Propaganda e culto imperiale ad Asisium
Marc Mayer I Olivé, La otra Cornelia, Cornelia Paulli Aemilii, notas sobre Propercio 4, 11: ¿un silencio culpable?
Paola Pinotti, Da Properzio a Massimiano
Carlo Santini, Apollineo e dionisiaco nel viaggio finale di Properzio
Helmut Seng, Cosmologia e cosmogonia fra repubblica e principato. Qualche approfondimento su Properzio III, 5
Elisabetta Todisco, Echi degli interventi augustei sul senato nel quarto libro delle elegie di Properzio (4.1.11-14)
Fabio Stok, Riflessioni conclusive

Interest Classification:
Classics, Ancient History, Oriental Studies
Latin literature

Privacy Policy - Terms and Conditions © 2018 Brepols Publishers NV/SA - All Rights Reserved